VITA ASSOCIATIVA

Attività associazione AlmagiàSin dalla sua costituzione del 2006, l’Associazione ha cercato di svolgere una intensa attività di divulgazione e di collegamento tra collezionismo, ambiente accademico, istituzioni locali ed enti culturali.
Questa attività ha già contribuito all’ organizzazione di occasioni di incontro e di studio a cadenza almeno annuale, nonché all’allestimento di mostre e dei relativi cataloghi, in collaborazione con
altri enti ed istituzioni cartografiche, nonché enti locali.In particolare, ha contribuito fattivamente all’organizzazionedei Seminari di Studi Cartografia Storica e Collezionismo in Italia, tenutisi annualmente dal 2005 al 2010 a Sant’Anatolia di Narco (PG), in Valnerina e, da ultimo, si è fatta promotrice dell’Incontro Annuale dell’Associazione “Roberto Almagià”, che nel 2011 è stato ospitato da Civitella del Lago (TR).

Attività associazione AlmagiàNell’ambito di tali eventi, a cui hanno partecipato esponenti universitari e di istituzioni cartografiche italiane ed estere, i soci dell’Associazione hanno curato anche l’allestimento di alcune mostre, mettendo a disposizione  raro materiale tratto dalle proprie collezioni, per la maggior parte inedito. Le iniziative dell’Associazione hanno ottenuto il patrocinio da parte della SOCIETÀ GEOGRAFICA ITALIANA, del CISGE – CENTRO ITALIANO PER GLI STUDI STORICO-GEOGRAFICI, dell’Università IUAV di Venezia e, recentemente, è stata avviata una collaborazione con la Seconda Università di Napoli.

 

 

 

L'Associazione si presenta!
Qui a
vrai tutte le informazioni e potrai vedere le nostre ultime iniziative

 

 


 

 Alcune delle nostre iniziative passate

 

1° Seminario di Studi:

CARTOGRAFIA STORICA E COLLEZIONISMO IN ITALIA

1-4 giugno 2006

L’Associazione ha contribuito a realizzare, insieme al Comune di Sant’Anatolia (PG) :

allestimento delle mostre LE ANTICHE TERRE DEL DUCATO DI SPOLETO NELLA CARTOGRAFIA DEI SEC. XVI-XIX, a cura di Fabrizio Ronca, e GLI ATLANTI CONSERVATI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SPOLETO, Fondo Antico della Biblioteca G. Carducci

2° Seminario di Studi:

CARTOGRAFIA STORICA E COLLEZIONISMO IN ITALIA

1-3 giugno 2007

L’Associazione ha contribuito a realizzare, insieme al Comune di Sant’Anatolia (PG) :

allestimento della mostra LE ANTICHE CARTE DELLO STIVALE - Cartografia a stampa dei secoli XV-XVII a cura di Roberto Borri, con il contributo di Emilio Moreschi

seminario intensivo per collezionisti dal tema COME IDENTIFICARE E DATARE LA CARTOGRAFIA STORICA, a cura di Antonio Volpini 

visita guidata alla mostra

LE PIANTE DI ROMA DELLE COLLEZIONI PRIVATE DAL XV AL XX SEC.

10 luglio 2007, ore 12.00

presso Palazzo Incontro - Via dei Prefetti, 22 - Roma

con l’intervento

del curatore della Mostra, il Prof. Clemente Marigliani

e del curatore del Catalogo, l’Arch. Andrea Sciolari

 

Visita della mostra, avvalendosi come guide d’eccezione del curatore del catalogo e del curatore della mostra stessa, con la quale sono state aperte al pubblico alcune Collezioni private di piante di Roma tra le più importanti al mondo, da cui sono state selezionate circa 130 opere, attraverso le quali è possibile ricostruire la storia ed il percorso urbanistico della città e del territorio circostante.

La Provincia di Roma ha donato una copia dell’importante catalogo della mostra a ciascun partecipante.

Mostra cartografica

BENEDETTO MARZOLLA

Brindisino, geografo e cartografo dell'800 europeo

Brindisi, 12 dicembre 2008-31 marzo 2009

 

L’Associazione ha promosso ed ha contribuito a realizzare, insieme al Comune di Brindisi, la mostra cartografica BENEDETTO MARZOLLA. Brindisino, geografo e cartografo dell'800 europeo, curando la pubblicazione del relativo catalogo, in occasione del 150° anniversario della morte di questo protagonista della cartografia italiana ottocentesca 

4° Seminario di Studi

CARTOGRAFIA STORICA E COLLEZIONISMO IN ITALIA

29 maggio - 2 giugno 2009

L’Associazione ha contribuito a realizzare, in collaborazione con il Comune di Sant’Anatolia (PG) :

convegno articolato in due sessioni, accompagnate da due mostre:

I sessione: STRADE, CANALI, CONFINI, ROTTE. i simboli lineari nella cartografia antica e pubblicazione del relativo catalogo,

II sessione: LA TABULA PEUTINGERIANA: la più antica carta itineraria romana.

5° Seminario di Studi

CARTOGRAFIA STORICA E COLLEZIONISMO IN ITALIA

25-27 giugno 2010

L’Associazione ha contribuito a realizzare, in collaborazione con il Comune di Sant’Anatolia (PG) :

convegno accompagnato da due mostre cartografiche, con pubblicazione del relativo catalogo

APPARATI DECORATIVI – FIGURAZIONI E DECORAZIONI NELLA CARTOGRAFIA ITALIANA DAL 400 ALL'800

LE PIANTE DELLE CITTÀ E TERRE DELL'UMBRIA DAL MANOSCRITTO DI CIPRIANO PICCOLPASSO

Giornata di Studio

TEMI E SUGGESTIONI CARTOGRAFICHE

incontro con i collezionisti

Civitella del Lago (TR), 11 - … giugno 2011

 

L’Associazione ha contribuito a realizzare, in collaborazione con il Comune di Baschi (TR), una giornata di studio a Civitella del Lago, in cui dare la parola ai collezionisti, per condividere gli approfondimenti fatti e confrontarsi sugli approfondimenti da fare.

Il Convegno, svolto in occasione dell’Incontro Annuale dell’Associazione, è  accompagnato da una sintesi della mostra cartografica L’ITALIA PRIMA DELL’ITALIA - Carte geografiche e topografiche dell’Italia dal 1478 al 1861, con l’esposizione di alcune rare rappresentazioni dell’Italia tratte da collezioni private.

Mostra documentaria

GEOGRAFIA E STORIA DELLA LINGUA ITALIANA

Pavia, Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria,

23 febbraio – 22 aprile 2012

Incontro

L’ITALIA PRIMA DELL’ITALIA

Pavia, 18 aprile 2012

 

L’Associazione ha collaborato con la Biblioteca Universitaria di Pavia  all’allestimento della Mostra, in cui hanno fatto da cornice ai manoscritti e ai libri esposti  alcune rare e suggestive carte geografiche.

In tale quadro, il 18 aprile 2012 l’Associazione ha presentato alcune  riflessioni sulle carte geografiche e topografiche dell'Italia dal Medioevo all'Unità Nazionale.

Mostra di cartografia e vedute a stampa

Caserta, 15 -26 giugno 2012

 

LA TERRA DI LAVORO NELLA STORIA

Dalla Cartografia al Vedutismo

 

L’Associazione ha allestito questa mostra in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Manzoniani / Casa del Manzoni, e ne ha curato il relativo catalogo, recante le schede di 59 carte geografiche e topografiche che consentono di ripercorrere l’evoluzione storica dell’Italia.